Intelligent Analytical Solution & Customer Data Platform

Actionable Insight Enterprise Data Management

Artificial Intelligence Solution & Decision Support

M.A.R.C. Artificial Intelligence

9 Dicembre 2020

Il nuovo scenario dell’Intelligenza Artificiale

Cosa accade quando l’Intelligenza Artificiale si scontra con il mondo dei Social Network? Scopri la strategia di comunicazione adottata da Trueblue per il lancio di AiDEA!

Intelligenza Artificiale e Social Network insieme hanno un enorme potenziale: sia in termini di applicazione che possibilità di creare nuovi contenuti. Ma cominciamo con ordine.

Intelligenza Artificiale: sembra ormai il must have del 2019-2020, presente sugli scaffali di moltissime aziende provenienti da ogni settore (automotive, agrifood, elettrodomestici, finanza, sanità e healthcare e così via), destinato probabilmente a diventare un evergreen perfettamente integrato nella vita quotidiana di ciascuno di noi, sotto molteplici aspetti.

Il motivo dell’hype che si genera intorno a questo argomento si può ricondurre alle sue enormi potenzialità sia in termini di applicazioni che di risultati, oltre a un background storico e scientifico ricchissimo, che continua ad affascinare e stupire esperti, studiosi ma anche semplicemente i più curiosi.

Tuttavia, è proprio a causa della grande quantità di materiali e contenuti reperibili online – come whitepaper, eBook, webinar e così via -, che la sfida delle Divisioni Marketing appartenenti alle aziende che fanno dell’Intelligenza Artificiale la propria punta di diamante, diventa quella di essere distintivi e unici per poter così catturare l’attenzione di clienti e prospect, raccontando la propria storia.

Concretezza: la parola chiave di cui tutti abbiamo bisogno

In Trueblue per descrivere i nostri prodotti e servizi abbiamo sempre fatto perno su valori come qualità, eccellenza e alta competenza, i quali ci vengono riconosciuti non solo dai clienti, ma anche dalle aziende che si occupano di consulenza strategica e ricerca a livello mondiale, come Gartner Inc. Questo rappresenta un fattore per noi fondamentale, in quanto la credibilità e la fiducia sono le basi senza le quali non potremmo continuare il nostro percorso di crescita e innovazione.

Questo doveroso incipit, serve a introdurre la strategia adottata a livello di Marketing e Comunicazione per il lancio di AiDEA, la nuova soluzione di Smart Customer Engagement.

Ma facciamo un passo indietro: l’obiettivo che Trueblue si pone è quello rendere accessibile il modello di lavoro digitale delle aziende dei settori Pharma & Life Science. Qual è quindi l’elemento chiave che rende AiDEA unica all’interno di questi mercati? La risposta, facilmente intuibile, è proprio l’Intelligenza Artificiale, la quale si pone come tecnologia alla base di tutto il sistema su cui AiDEA è stata costruita.

Di conseguenza, un’altra domanda sorge spontanea: se è vero che ormai ovunque si parla di Intelligenza Artificiale e che tutti (o quasi) sono in grado di realizzarla, per quale motivo AiDEA dovrebbe essere diversa, ma soprattutto credibile? Questo ci porta verso il secondo elemento chiave: l’integrazione con Microsoft Dynamics 365®, una piattaforma solida e con un’infrastruttura globale leader di mercato.

Questi due elementi insieme (la tecnologia di Intelligenza Artificiale di Trueblue unita alla piattaforma di Microsoft Dynamics 365®), rappresentano i cosiddetti core values ache sono al centro di tutta la linea di comunicazione di AiDEA, rendendola così veramente innovativa.

Partendo dunque da questi concetti abbiamo realizzato una serie di contenuti distribuiti all’interno di un piano di comunicazione studiato “ad hoc”.

Costruire dei contenuti utili e di interesse per l’audience di riferimento rappresenta ad oggi una delle sfide più impegnative per il Marketing: le persone hanno bisogno di concretezza e il nostro compito è quello di rendere i nostri valori, e di conseguenza AiDEA, il più reale e tangibile possibile.

Il comunicato stampa, ovvero il passe-partout per dare inizio a un piano di comunicazione efficace

Il primo step per il lancio di AiDEA è stato il comunicato stampa, nato con l’obiettivo di annunciare l’integrazione tra Trueblue e Microsoft Dynamics 365® per migliorare il Customer Engagement nel settore Pharma e Life Science. Grazie al comunicato stampa abbiamo potuto dare il via alla pubblicazione della notizia stessa, iniziando a creare il cosiddetto “rumore” sui canali di comunicazione principali.

Uno degli elementi chiave che ha contribuito in maniera sostanziale al successo di questo contenuto è stata la dichiarazione di Steven Guggenheimer, Corporate Vice President di Microsoft: “Mai come ora i prodotti farmaceutici e life science sono stati così importanti per il mondo, quindi diamo il benvenuto a Trueblue nell’ecosistema Business Application di Microsoft, come parte del programma ISV Connect. Trueblue ha integrato le sue soluzioni per le life science e l’industria farmaceutica con Dynamics 365 e la Power Platform. Questa integrazione creerà più scelta sul mercato e aumenterà il valore del cliente in questo settore”. La forza e la potenza comunicativa di una dichiarazione come questa, riesce inevitabilmente a far leva sulla credibilità della notizia stessa, rendendola ancora più appetibile e di interesse.

Non è finita qui: il comunicato infatti è stato poi condiviso non solo sui canali di comunicazione principali di Trueblue, ma anche su diversi portali di notizie e di settore di grande rilievo come ANSA, Financial Times e Yahoo! Finance, About Pharma e molti altri. I media funzionano dunque da ripetitori, contribuendo sia alla diffusione che all’indicizzazione sui motori di ricerca della notizia stessa, rendendola facilmente reperibile e ben in evidenza.

I Social Network e la forza della condivisione

Quello dei Social Network è un mondo tanto complesso quanto sottovalutato: tra guru improvvisati e “regole d’oro” spesso ben poco chiare, bisogna essere sempre attenti a quali sono gli aggiornamenti e i nuovi trend, unendoli a un ascolto e un’analisi costante del proprio pubblico di riferimento. Sicuramente i Social hanno aperto alle aziende un’enorme finestra di opportunità, permettendo un dialogo diretto con i propri utenti e la trasmissione di contenuti rilevanti, per fornire la migliore esperienza possibile sul Web.

Con questa premessa arriviamo al primo punto attorno a cui ruota la strategia che abbiamo adottato su questo canale: dove si trova la nostra audience? Dove si informa sulle novità di mercato? Dove è più predisposta a recepire i messaggi che vogliamo comunicare? Trueblue opera in un settore B2B, per questo motivo il canale Social ideale è LinkedIn.

Da qui abbiamo successivamente adattato il nostro piano editoriale, rendendolo idoneo a offrire la giusta visibilità al lancio di AiDEA, programmando la pubblicazione di ogni singolo post organico (ovvero non sponsorizzato), senza comunque dimenticare l’alternanza con altre tipologie di contenuti. Tuttavia, la notizia di per sé a volte non è sufficiente, ovvero la mera condivisione del comunicato stampa può risultare poco accattivante su questo tipo di piattaforme.

Poco fa accennavo alla possibilità di poter avere un dialogo più diretto con gli utenti: a tal proposito, abbiamo riscontrato che i contenuti più apprezzati sono proprio quelli dove le persone “mettono la faccia”, proprio perché ricorda a ciascuno di noi che dietro a decisioni strategiche, prodotti e innovazioni tecnologiche ci sono esseri umani che, con passione e competenza, rendono tutto questo possibile. Per questo motivo, abbiamo chiesto al nostro Board quale fosse il loro punto di vista riguardo l’integrazione con Microsoft Dynamics 365® e AiDEA, ottenendo un riscontro notevole da parte sia dei collegamenti personali che dell’audience di Trueblue, in termini di reazioni e condivisioni.

Parte interessante e funzionale di questo piano di comunicazione è quella dei post sponsorizzati: il vantaggio di questa tipologia di contenuti, a fronte di un disclaimer che ne rende la natura a pagamento assolutamente trasparente, è quello di poter poter selezionare e filtrare il target a cui far recepire il proprio messaggio. Questo ci ha permesso così di raggiungere utenti esterni alla nostra cerchia di follower, arrivando a un totale di più di 40.000 visualizzazioni nelle principali nazioni di interesse.

L’insieme di tutte queste azioni ci ha permesso quindi di ottenere ottimi risultati in termini non solo di visibilità, ma anche in generale per quanto riguarda l’Awareness e la Reputation di Trueblue nei mercati Pharma & Life Science.

Il video: storytelling e coinvolgimento emotivo allo stato puro

In ambito Marketing si parla ormai da tempo di “anno del video”, eppure sembra essere un contenuto che non smette mai di funzionare e catturare la nostra attenzione. Infatti questo particolare formato racchiude in sé un grande potenziale, ovvero quello di coinvolgere lo spettatore, suscitare una vasta gamma di emozioni tramite l’utilizzo di musica, voci o parole, riuscendo a farlo immedesimare ma anche a prendere le distanziare da certi comportamenti a seconda della linea narrativa e dello storyboard scelti. Insomma, si tratta sicuramente di un contenuto complesso e difficile da realizzare rispetto ad altri, ma se ben fatto i risultati possono offrire grandi soddisfazioni.

Per AiDEA abbiamo quindi scelto di creare e sviluppare diverse tipologie di video, con obiettivi differenti: il primo, a carattere sicuramente più tecnico, è la rubrica di AiDEATips, proprio per spiegare le principali reason why che hanno portato alla nascita e allo sviluppo di questa innovativa soluzione e quali sono i benefici e i valori chiave che la caratterizzano. Attori protagonisti sono i Leader di Trueblue, pronti a esporsi in prima linea per parlare nel modo più incisivo possibile ai nostri follower.

Il secondo video ha una sfumatura sicuramente più emotiva ed è stato pensato per l’utente finale del prodotto: il teaser parte infatti da quello che viene considerato il concetto base di AiDEA, ovvero la nascita di un nuovo paradigma nel mondo Pharma e Life Science. La spinta che questo video vuole dare allo spettatore ha una direzione ben precisa: grazie alle nuove tecnologie il nostro mondo si evolve sempre più velocemente, adesso è arrivato il momento di cambiare e con AiDEA offriamo una soluzione in grado non solo di supportare questo processo e l’operatività delle attività lavorative a più livelli, ma anche di migliorare le performance di business. Come abbiamo trasmesso questo concetto? Tramite l’utilizzo di immagini e video in grado di far immedesimare il target di riferimento, inserendo qualche piccola anteprima di come sarà AiDEA su smartphone e dispositivi portatili e un importante cambio di musica che va in crescendo, per dare l’idea non solo di cambiamento ma anche per mantenere alta l’attenzione fino alla fine. Siete curiosi di vedere il risultato?

Guardate il video!

Torna al blog